Parliamoci chiaro, il nostro percorso costa.

E questo è un VANTAGGIO per te. Perché significa che è valido.

Nessuno è così stupido a prezzare alto qualcosa che vale poco. Se costasse poco vorrebbe dire che varrebbe poco, e noi abbiamo costruito un percorso per chi desidera qualcosa di qualità. 

Se vai avanti a corsi da 97€ ok, ma non leggere fino alla fine che non serve.

Come tutte le opportunità, anche questa non arriva senza un costo, un prezzo da pagare. Non parlo solo di quello in euro, ma proprio di quello per rispondere alla domanda "Non farò il passo più lungo della gamba?"
"E' davvero necessario?"

Ti dico come la penso io...se mi segui da un po' (e se non mi segui te lo dico adesso), sai che nel mondo business esistono principalmente due tipi di spese:
- Le spese pure
- Le spese leva

Le spese pure sono quelle che non sono in grado di darti (né nell'immediato né in futuroun vantaggio economico.

Ad esempio attrezzatura, molti tipi di software, vestitini, props, luci e in generale tutto ciò (che serve sia chiaroche non ti muove finanziariamente. E devi saperlo.
Sono buona parte delle spese che affrontano i fotografi ogni giorno, spese che incidono in modo diretto sul proprio utile annuo e che non rappresentano nessun tipo di investimento.

Le spese leva sono invece quelle che fanno la differenza perché in grado di offrirti un vantaggio economico reale (in banca proprio) nell'immediato oppure in futuro. Sono generalmente chiamati investimenti e sono in grado di produrre denaro, non di consumarlo.


Inutile dire che la differenza tra fotografi imprenditori e fotografi "cuore e ammore" sta nel fatto che i primi sanno bene come e dove investire i propri soldi.
Mentre i secondi investono ogni dannato centesimo nell'ultimo ritrovato tecnologico, postando la foto su Instagram scrivendo: "Quest'anno Babbo Natale è arrivato in anticipo! " oppure "solo il meglio per i miei clienti"

Se non vuoi fidarti di me o credi che voglia solo tirare l'acqua al mio mulino, prova a fare un giochino molto semplice: guarda il fotografo che ammiri, che ha raggiunto obiettivi, che è cresciuto molto e che oggi forse prendi ad esempio, e chiediti se ha investito tutte le sue energie in materiali e attrezzature oppure se ha investito su sé stesso.

Non me lo dire, so già la risposta.

Fidati dell'evidenza, non ci sono modi migliori per capire "come gira il fumo" se non fare le cose che ha fatto chi ce l'ha fatta.

Chi ha successo ha fatto un certo tipo di investimenti e non un altro. STOP.

Poi è anche bravo, ha anche fatto le scelte giuste, ha anche trovato persone che lo hanno aiutato, si è anche procurato le giuste occasioni ecc. ecc.

Ma principalmente ha speso i suoi soldi in maniera intelligente.

Se ti ho portato fino a qui con la mia email è per dirti che l'Accademia appartiene alla fazione delle spese leva, anzi è praticamente l'ESEMPIO universale della spese leva.

Si tratta di un investimento in grado di farti fare x4 nell'arco si un solo anno SENZA stravolgere il tuo studio o andare in TV a reti unificate.
Forse meno, forse di più, ma saranno sempre molti di più di quelli che hai "inserito" all'inizio della giostra.

Ora dimmi, se tu avessi una macchina che dopo avere inserito un euro te ne restituisce 4, quante volte inseriresti la monetina?

Io tante.

Dai un'occhiata a tutto quello che puoi IMPARARE con noi.

Prendi finalmente quella decisione coraggiosa e ottimizza il tuo percorso per diventare un Fotografo Imprenditore!


>